mercoledì 26 dicembre 2012

Antica Città.



Città arroccata.
Protetta da mura possenti.
Città splendida.
E un mare di carta.
E barche con vele nere,
come pece,
come occhi scuri.
Alberi spogli.
Rigogliosi, dietro le mura.
Antica Città.
Colonna dell'Ovest.
Forse mai nemmeno pensata.
Antica Città.
Aprire le sue porte,
vuol dire varcare
la soglia del tempo
e dimenticare
il giorno andato.
Antica Città.
Possente.
Come l'anima viandante
che ad essa va,
inconsapevole come un respiro.


(Francesco Salistrari)


Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers