sabato 31 ottobre 2009

Se solo lo volessi.


Saresti il mio sogno ad occhi aperti. Se solo lo volessi.
Saresti la luce guida del mio cammino. Se solo lo chiedessi.
Daresti un senso a tutto il mondo. Se solo lo pretendessi.
Dolce gioco d’amore. Sei tu la mia vita.
Quella che non riesco a vivere. Quella che mi è impedito di vivere.
Dolce gioco di passione. Tu, che dai senso alla bellezza.
Tu che dai vita alla morte. Tu che detieni il potere del mio cuore.
Dolce canto di primavera. Desti in me il sole, seppur sia notte.
Amore ciclamino. Regala ancora all’anima mia un ansito di vita.
Saresti la dea della notte e della passione. Se solo ne avessi coraggio.
Danzeresti per me intorno al fuoco. Se solo lo chiedessi.
Regaleresti un sogno a questa notte. Se solo cominciassi a dormire.
Faresti rinascere la vita. Come madre misericordiosa.
E morirei per te. Se fossi tu a chiedermelo.

(Francesco Salistrari, 2006)

Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers