lunedì 28 dicembre 2009

Voglio essere.




Voglio essere spirito puro.
Sganciato da questo mondo duro.
Fatto di cose, consistenze,
spigolosa materia.

Voglio essere nube.
Vapore vitale di ancestrale memoria.

Corpo, anima, mente...

Voglio essere cielo.
Aria da gustare,
dolce continuazione di luce.

Materia, atomi, elettroni...

Voglio essere magnetismo.
Animale, selvaggio.
Sogno celato in spesse coperte.

Voglio essere occhio che guarda.
Innamorarmi di una materia che, oggi, non riesco ad amare.

(Francesco Salistrari, 2009)

Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers