venerdì 11 dicembre 2009

La mia stella.


Piccola stella,

sono io il tuo pianeta,

il tuo umile compagno.


Piccola luce del cielo,

ci sono io, meta della tua luce,

il tuo umile specchio riflettente.


Irradia l’anima mia,

continua a darmi luce e vita,

sono io il tuo piccolo figlio.


Piccola stella non spegnerti ancora,

dammi una possibilità,

non lasciarmi nel vuoto e nella morte.


Piccola luce dell’infinito,

sono piccolo ed inutile,

ma con te riesco a dare un senso alla tua luce.


(Francesco Salistrari, 2009)

Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers