lunedì 23 marzo 2009

Kurt


Lei mi ha guardato con desiderio come un pesce dello 
Zodiaco 
quando ero debole 

Sono stato rinchiuso per settimane nella 
tua scatola a forma di cuore 

Fui trascinato nella tua trappola magnetica, pozzo di 
catrame 

Vorrei poter ingoiare il tuo cancro quando sei disperata 

Proprio adesso le orchidee carnivore 
non perdonano nessuno 

Ritaglio me stesso sui capelli degli angeli 
ed il respiro di un bambino 

Lacerato l’imene della tua irraggiungibilità 

Mi ritrovi disperato 

Calami il tuo cordone ombelicale 
Cosicchè io possa arrampicarmi alle origini 

Ehi! Aspetta! Ho un nuovo lamento 
Ti sono eterno debitore per i tuoi preziosi consigli 
Odia! Odia! 
Ho un nuovo lamento 

(Heart Shaped Box, Kurt Cobain)


Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers