lunedì 15 febbraio 2010

Il grande vecchio.











Il cielo a volte sembra stanco come un vecchio.

Sembra quasi riflettere su questa umanità che scorge dall'alto.

Ed il mondo si cancella in questa striscia d'oriente.


La luna, sua compagna di sempre, sembra quasi triste nel gettare luce sulla notte che incombe.
Viso graffiato dal tempo e dagli inganni.

E la sua voce si inabissa su questo specchio d'incanto.
E noi, inconsapevoli, le rispondiamo ogni giorno.

Il cielo, a volte, sembra quasi come un vecchio.
Che si appoggia al suo bastone e riprende fiato.
Sembra esser perplesso da ciò che succede.
E l'unica cosa che può fare, è stare a guardare.

E questo sogno si scioglie su banchise lontane.
Simile a mare spumoso smosso dal vento.

(Francesco Salistrari, 2010)

Nessun commento:

Posta un commento

Followers

Google+ Followers